Sabato 22 Giugno alcuni soci di Etnafreebike hanno svolto una escursione esplorativa molto speciale, scaturita da un idea di Alberto, uno dei nostri soci più’ attivi, supportata dal direttivo di etnafreebike con la collaborazione dell’azienda Silvo pastorale del comune di Troina, l’idea ha preso forma mettendo  le basi per la creazione di un’anello ciclo escursionistico in Mountainbike che attraversa i luoghi confiscati ai clan del parco dei Nebrodi.

e48e121c-23d7-40b2-bc80-a2aaa53f596c

Un piccolo contributo della nostra associazione ad un movimento che  con grande impegno si pone come obiettivo la riqualificazione di questo stupendo territorio per promuovere un’economia basata sullo sviluppo di attività’ turistiche, agricole e di salvaguardia del patrimonio territoriale, verso un’  economia del territorio slegata da  logiche mafiose.

I luoghi sono di una bellezza  straordinaria, si tratta del territorio che sormonta la diga di Ancipa  in pieno parco dei Nebrodi tra Troina e Cesarò, come riferimenti, rocca sant’Elia e pizzo di Interleo.

I panorami sono mozzafiato, anche i profumi ed i sapori non sono da meno, ed abbiamo avuto modo di provarli grazie all’ospitalità dell’azienda agricola  FaBio dal quale e’ partito il nostro exploring.

Il percorso e’ da  vera Mountainbike con i suoi 850 metri di dislivello complessivo concentrati in 33km, la fatica è ampiamente ricompensata dalla bellezza e dalla varietà’ del territorio.

Stiamo lavorando per poter estendere questa esperienza a tutti gli appassionati di Mountainbike.

3d801ec7-a7c8-4eb4-a919-70cbdd8c4dcc 5cab8c60-c895-4ee2-a529-503a81d3fe5dDSCN0428DSCN0431DSCN0435DSCN0436

9f43cc98-2f47-4d10-ab3a-09a0d4e5e8e386ef7f15-ea90-4824-a222-00f56d6d8477 339f1375-8280-4564-89ee-69dca124d58f ead78ff3-74c9-4479-91dc-42d33e1c3ed0 f547fbdb-77fa-49fe-9e97-e206998aeb3e IMG_5234 IMG_5238

Aut: Rosario Maccarrone  –  22 Giugno 2019

Ph: Roberto Lo Turco

Link: https://meridionews.it/articolo/78787/troina-la-vera-antimafia-siciliana-riparte-da-cento-asinelli-sindaco-sotto-scorta-lavoro-e-turismo-al-posto-dei-clan/